Ardu Emilio, 9/1/2013

Nell’atrio della chiesa io con gli altri aspettavamo che il servizio parrocchiale
ci distribuisse un pranzo.
C’era un discreto freddo e il sole dell’estate si faceva vedere da lontano.
Come i rami degli alberi senza foglie ognuno viveva la sua situazione di solitudine
dove anche il paesaggio della piazza vicina non aveva più il colore dell’autunno.
Ardu Emilio, 9/1/2013

Diffondi questo articolo:


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>