Tornare bambino

Tornare bambino; è molto difficile o forse impossibile.
Perché non riesci a capirti con facilità,
ma anche perché hai più sofferto che gioito.
Perché gli altri non sanno capirti con facilità.
Perché gli altri non sanno capirti
quando sei sincero e vuoi loro del bene.
Non sanno il gioire del tuo tornare bambino;
non sanno vedere il bello di questo.
Tornare bambino: meno inibizione,
cocciutaggine e voglia di capire come si
muovono le cose del mondo e perché.
Tornare bambino: rompere le palle agli altri.
Chiedendo ciò che ti interessa.

Enzo Casale

Diffondi questo articolo:


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>