PRIMO MAGGIO e stragi operaie

PRIMO MAGGIO E STRAGI OPERAIE

Il PRIMO MAGGIO nacque da una strage operaia ad opera della polizia a CHICAGO nel 1886.
3 anni dopo (1889) la seconda internazionale riunita a Parigi decise di assumere il PRIMO MAGGIO COME DATA DELLA FESTA DI TUTTI I LAVORATORI.
Pochi giorni fa in nome del  profitto capitalistico sono stati assassinati a Dacca in Bangladesh quasi 400 operai nel crollo della palazzina  che in barba ad ogni misura di prevenzione il Padrone aveva sopraelevato di un piano.
Il nostro teatrino della politica da quattro soldi  ha oscurato rapidamente quella che è in assoluto una delle peggiori stragi operaie della storia.

Gino Carpentiero sezione Pietro Mirabelli di Medicina Democratica Firenze