Maggio 2013

Maggio 2013 

 

Tra le tante cose, questa
settimana, dedicata
a tutti coloro che stimo,
c’è anche un numero di
persone con le quali
viene divisa l’esistenza.
Nel mio pensiero a volte
il pensiero di mio padre
Piero: era un pastore.
A diciotto anni diede
l’esame di diploma
magistrale conseguendo
la promozione.
Dopo l’arruolamento
nelle truppe aviotrasportate
divenne generale
di quel corpo
nell’anno 2002 morì.

 

Emilio Ardu

 

Lunedì 03/06/2013

 

Come tanti altri il
mattino presto ero già
sveglio il giorno seguente
alla festa della
Repubblica.
Niente di strano.
Non c’è una spiegazione
semplice immaginavo,
come soluzione, la vita è
così sogni qualcosa e non lo
hai mai quando lo vuoi.
Insomma torni sempre un
po’ deluso.
Ami le cose intorno a te,
ma ti senti prigioniero di
qualcosa più forte e
speri che il destino
possa risolvere il tuo
futuro.

 

Emilio Ardu

Diffondi questo articolo:


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>