[Assembleaconciatori] sequestro di Stato ad Ancona

PAGHERETE TUTTO!!!
Maurice, occupante di Casa de Nialtri, la casa di Ancona autogestita dai senza tetto, sgombrata un mese fa da 300 poliziotti armati. Maurice è una persona meravigliosa, in prima linea quando c’era da lottare e difendere diritti e decisioni collettive prese dall’Assemblea. Il 5 marzo (a un mese dallo sgombero) partecipa con alcuni di noi alla conferenza stampa, davanti alla casa di via Ragusa, la sua foto (con un cerchio blu attorno) compare sulla stampa. E’ prelevato dalla polizia la mattina presto del 6 marzo nella struttura del “tetto per tutti” dove dormiva temporaneamente. Non gli fanno prendere nemmeno gli effetti personali. Nessuno riesce ad avere notizie fino ad oggi, 11 marzo, Maurice è stato sequestrato, messo in un aereo e rispedito in Nigeria, paese da cui era fuggito e in cui sono quotidiani i massacri. Sindaco e Prefetto che hanno voluto ed attuato lo sgombero della casa, la deportazione e dispersione dei suoi occupanti, sono responsabili di questo atto violento commesso contro un essere umano. Maurice uno di noi!

(Frankie)

Diffondi questo articolo:


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>