Un passaggio

Dalla vita alla morte
l’inevitabile passaggio
a noi sembra triste
ma ci separa alla nostra insaputa
soltanto dal corpo….
L’anima realizzata
in un corpo incarnata
da quel fatto alla sua saputa
non è turbata.
E questa conoscenza è da noi sconosciuta
ma non al saggio
e accetta il passaggio vivendo felice
e poi passa tranquillo.
Perchè.. alla sua sapienza divina
sa che ad ogni morte
c’è una nuova vita.
Cerchiamo di capire e forse anche noi
vinceremo la paura di morire…
Che nei mondi dei passaggi,
in universi dei cosmi
e nell’eterno finito
è solo un passaggio
all’infinito.
Sergio Bertero

 

Diffondi questo articolo:


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>