Autorecupero, un approfondimento

Con “autorecupero” si intendono, in maniera generale, quegli interventi di recupero edilizio di un immobile ai quali partecipano direttamente e materialmente i soggetti che saranno i futuri destinatari degli alloggi e/o i futuri gestori. Nei due casi di cui parliamo nel numero di Maggio 2021 di Fuori Binario, l’ex Bice Cameo di via Giovanni Aldini e l’ex Asilo Ritter di via Reginaldo Giuliani, si tratta di un autorecupero prevalentemente abitativo, ma con aperture al territorio, che nasce a partire da due occupazioni storiche del Movimento di Lotta per la casa di Firenze e che coinvolgono i soci dell’associazione “Un Tetto sulla Testa” vincitrice del Bando regionale, parte dei quali saranno assegnatari di un appartamento per un periodo lungo ma limitato attraverso un comodato d’uso stipulato tra l’ente pubblico proprietario e l’associazione.

Segnaliamo di seguito alcuni materiali per approfondire l’argomento

- «Misure straordinarie, urgenti e sperimentali, integrate dalle azioni previste dal programma regionale 2003-2005 – Misura E sperimentale» (Delibera n. 566/2011); e il successivo conseguente Avviso pubblico regionale (DDRT n.1945/2012).

- Approvazione della graduatoria dei progetti di Autorecupero del Movimento risultati tra le proposte ammissibili (Deliberazione GR Toscana n.632/2013).

- Linee di indirizzo per la sicurezza nei cantieri di Autocostruzione e di Autorecupero (Deliberazione GR Toscana n.251/2015)

- Avviso pubblico per l’assegnazione di contributi regionali a favore di cooperative per la realizzazione di alloggi sociali in autocostruzione o autorecupero (Decreto Regione Toscana n.8572/2020)

***

- Banca Etica, a cura di Corrado Fontana, Diritto alla casa: “Autorecupero” a Firenze.

- Bargellini, Lorenzo, Intervista sull’autorecupero a cura di Saverio Tommasi su La Città invisibile.

- Co-housing Le Torri.

- Dowlatchahi, Dariuche, Autorecupero a Firenze, Tesi di Laurea in Architettura, Università di Firenze, Aprile 2006.

- FOA Boccaccio 003, Comitato Monzese per il Diritto alla Casa (a cura di), Autorecuperiamo Monza, autoproduzione gennaio 2013.

- FOA Boccaccio 003, Comitato Monzese per il Diritto alla Casa (a cura di), Presentazione dei progetti di Firenze e Roma, 2015.

- Mag Firenze, Co-Habitat, ovvero Cecco Rivolta, si racconta.

- Marcetti, Corrado, Paba, Giancarlo, Anna Lisa, Pecoriello, Solimano, Nicola (a cura di), Housing Frontline. Inclusione sociale e processi di autorecupero e autocostruzione, Firenze, FUP, 2011.

- Martínez, Miguel A., Cattaneo, Carlo (eds), The Squatters’ Movement in Europe: Commons and Autonomy as Alternatives to Capitalism, Squatting Europe Kollective, London, Pluto Press, 2014.

- Melograno Hausprojeckt Ass.

- Tortu, Stella, Autorecupero a fini residenziali in Italia. Politiche, esperienze e una proposta programmatica per la gestione del disagio abitativo, tesi di laurea in Pianificazione e progettazione della città e del territorio, Università degli Studi di Firenze, A.A. 2015/2016.

- Tosi Cambini, Sabrina, Questione di tenuta. Analisi di un approccio antropologico e metodologie applicate in un processo di autorecupero di immobili, in I. Severi, F. Tarabusi, I metodi puri impazziscono. Strumenti dell’antropologia e pratiche dell’etnografia al lavoro, Licosia Editore, 2019.

- Valbonesi, Stefania, Autorecupero ex Ritter, finita la prima fase, oggi è festa, Stamp Toscana, 11 maggio 2019.