Binkdane Brahim, un amico mi ha lasciato

Camminiamo per la strada e vediamo persone, ci sfioriamo forse ci salutiamo ma per la maggior parte di loro non sappiamo niente, ci fidiamo di quelli che chiamiamo stereotipi: è sicuramente della mia città perché l’ho già notato in altre occasioni, è un turista per il modo di muoversi direi soprattutto per il modo di guardare le cose, sempre con lo sguardo rivolto in alto, oppure è uno straniero un immigrato pelle scura o pelle chiara che sia. Della loro vita del perché sono qui non ne sappiamo nulla e forse non ne sapremo mai nulla. Ma di uno di loro mi è capitato di conoscerlo, direi che mi ha permesso di avvicinarmi a lui e di scambiare un po’ delle nostre storie. Continua a leggere