26 giugno: si firma per la giornata contro la Tortura e l’abuso di droghe

Droghe, carceri, diritti umani
100 piazze per la giustizia e i diritti

Firma anche tu le 3 leggi di iniziativa popolare per ripristinare la legalità nel nostro sistema penale e penitenziario.

Introduzione del reato di tortura nel codice penale.
In Italia manca il crimine di tortura nonostante vi sia un obbligo internazionale in tal senso. Il testo prescelto è quello codificato nella Convenzione delle Nazioni Unite. La proibizione legale della tortura qualifica un sistema politico come democratico.

Per la legalità e il rispetto della Costituzione nelle carceri.
La legge vuole intervenire in materia di diritti dei detenuti e di riduzione dell’affollamento penitenziario, rafforzando il concetto di misura cautelare intramuraria come extrema ratio, proponendo modifiche alla legge Cirielli sulla recidiva, imponendo l’introduzione di una sorta di “numero chiuso” sugli ingressi in carcere, affinché nessuno vi entri qualora non ci sia posto. Insieme alla richiesta di istituzione di un Garante nazionale per i diritti dei detenuti, viene anche proposta l’abrogazione del reato di clandestinità previsto dalla legge Bossi-Fini.

Modifiche alla legge sulle droghe: depenalizzazione del consumo e riduzione dell’impatto.
La legge vuole modificare la legge sulle droghe che tanta carcerazione inutile produce nel nostro Paese. Viene superato il paradigma punitivo della legge Fini-Giovanardi, depenalizzando i consumi, diversificando il destino dei consumatori di droghe leggere da quello di sostanze pesanti, diminuendo le pene, restituendo centralità ai servizi pubblici per le tossicodipendenze.

Elenco delle Piazze (in continuo aggiornamento).
25 giugno
Campobasso. Incubatore di Imprese dell’economia sociale -   Caffetteria Morelia via monsignor Bologna n. 15 (dalle 9.30)
Lecce. ex ospedale psichiatrico
Torino. Campus universitario Luigi Einaudi, Lungo Dora 100 (21-23)
Roma. Teatro Palladium (19 – 23)
Farrazzano (Cb). Teatro del Loto, P.zza Spensieri (dalle 18)

26 giugno
Ancona. Largo XXIV Maggio 1 (9 – 13)
Belluno. Via Mezzaterra 45 (9 – 12)
Bologna. Via Farini angolo via D’Azeglio ( 9.30 – 13.30)
Campobasso. Incubatore di Imprese dell’economia sociale -   Caffetteria Morelia via monsignor Bologna n. 15 (dalle 9.30)
Catanzaro. Festa del lavoro della Cgil – http://www.illavorointesta.it/
Chieti. presso Camera di Commercio – via Gian Battista 3 (15-17,30)
Falconara Marittima. Via Roma 2B (9 – 13)
Ferrara. Volto del Cavallo (18-24)
Firenze. Piazza dei Ciompi, fronte sede Arci (10-13; 16-20)
Firenze. Libreria Einaudi, Via Guelfa n. 22/ar (19-21)
Fondi (Lt).    Piazza Municipio 1 (9 -13)
Genova. Palazzo Tursi, 6° piano, stanza 616 (9.30-17)
Gorizia. via Bellinzona 11/A (18-20)
Livorno. Circolo Arci Norfini in via di Salviano (16-19)
Continua a leggere