La Fini-Giovanardi è incostituzionale!

fonte: www.societadellaragione.it

Comunicato Stampa
La Fini-Giovanardi è incostituzionale! Vittoria della Società della Ragione

Emessa la sentenza della Corte. La soddisfazione de la Società della Ragione, l’associazione che due anni ha lanciato la campagna per la dichiarazione di incostituzionalità della legge sulle droghe.

E’ stata appena emessa la sentenza che dichiara incostituzionale la legge Fini-Giovanardi sulle droghe. Finalmente la Consulta fa quello che la politica non ha saputo fare in questi anni: spazzare via una legge carcerogena nata da uno stupro istituzionale.

E’ una grande soddisfazione per la nostra Associazione che nel febbraio del 2012, alla luce della giurisprudenza costituzionale che andava consolidandosi, ha deciso di avviare una campagna per il riconoscimento dell’illegittimità costituzionale delle modificazioni al Testo Unico sugli stupefacenti introdotte con il maximendamento governativo alla legge di conversione del decreto sulle olimpiadi invernali del 2006.

Un particolare ringraziamento va al giurista e avvocato Luigi Saraceni che ha messo a disposizione la propria esperienza di parlamentare, magistrato e avvocato istruendo lo studio che è stato la base per le decine di istanze di legittimità presentate in questo ultimo anno alla Corte Costituzionale. Un ringraziamento va anche ai giuristi che in questi anni hanno affiancato il lavoro della nostra associazione, in primis al Prof. Andrea Pugiotto, estensore dell’appello alla corte sottoscritto da oltre 140 giuristi, garanti e operatori del settore.

Infine un apprezzamento particolare per l’Avvocato Giovanni Maria Flick che con generosità civile ha accettato di presentare le nostre buone ragioni davanti alla Corte Costituzionale.

Tutto il materiale della campagna de la Società della Ragione è on line qui: http://www.societadellaragione.it/finigiovanardi

L’ufficio Stampa

—————-
Abolita la #finigiovanardi. Grazie #FreakAntoni !

Ecco perche’ la Fini-Giovanardi e’ incostituzionale

Dalla newsletter di Fuoriluogo

La legge Fini-Giovanardi è incostituzionale. All’interno di un dossier predisposto da la Società della Ragione, che viene presentato oggi pomeriggio a Udine, è infatti presentata una bozza di “Questione di legittimità costituzionale” che puo’ essere presentata in sede di giudizio adattandola al caso di specie.

A seguito di alcune recenti sentenze della suprema corte sulle procedure, e in particolare della 22/2012 (le disposizioni aggiunte in sede di conversione, estranee all’oggetto e alle finalità del testo originario del decreto di urgenza, esorbitano dal potere di conversione attribuito al Parlamento dall’art. 77, comma 2, della Costituzione), la Società della Ragione ha dunque promosso un accurato studio che ha prodotto uno schema di “questione di legittimità costituzionale” che, in occasione della terza Udienza presso il Tribunale di Tolmezzo del processo contro Rototom, gli avvocati di Filippo Giunta hanno sollevato in aula.

In occasione della terza Udienza presso il Tribunale di Tolmezzo del processo contro Rototom, la Società della Ragione Onlus organizza un seminario a Udine sulla incostituzionalità della legge Fini-Giovanardi sulle droghe. Vai al programma.

Continua a leggere