20 anni di informazione indipendente dal basso

20 anni di informazione indipendente dal basso Ma vi sembra poco? Noi ancora ci meravigliamo ogni volta che riusciamo a “partorire” un nuovo numero. Ogni volta viviamo la settimana di tensione per la scelta dei contenuti finali e sempre, quando arriviamo a definire l’indice, arriva qualcosa che riteniamo più importante o che ci piace di più, che regolarmente fa indignare la Sondra (nostra splendida grafica dal numero zero di Fuori Binario) che deve buttare all’aria pagine già sistemate. La casa, i diritti di cittadinanza PER TUTTI / E, dare voce e ascolto alle persone più emarginate e/o recluse in Istituzioni totali, l’opposizione alla guerra senza se e senza ma, la difesa della sicirezza sul lavoro…alcuni dei temi sui quali ci impegnamo in rete con i movimenti di base e con i servizi sociali. 20 anni di completa indipendenza senza essere “servi “di qualsiasi padrone. Sì, ma ora anche noi, in questo momento di crisi generale, per sanare qualche debito in tipografia abbiamo pensato una giornata di AUTOFINANZIAMENTO. Come? Con un pomeriggio pieno di spettacoli. Ecco una bozza del programma (passibile di qualche cambiamento). Mariapia

LA BACHECA
DI FUORI BINARIO

  •  Il contributo dei partecipanti al ciclo di incontri con il Dr. Gian Luca Garetti “MORMODOU il giardino infinito e i rifiuti” viene donato a Fuori Binario in memoria di Vilma Cavalli e Lorenzo Torregiani.
  • Sabato 11 gennaio 2014 dalle ore 15 alle ore 21, saremo ospiti dei Chille de la Balanza nello SPAZIO DI SAN SALVI Città Aperta, all’interno del progetto Abitare i Confini. Ci saranno:
  • Burattini per bambini
  • Mangiafuoco
  • I Partigiani raccontati da Domenico Guarino e Chiara Brilli
  • I canti di Angela Batoni
  • Mercatino con gli artigiani del riciclo della Bottega di FB
  • Concerto di Mandolini
  • La Pasticceria di Barbara
  • Buffet a offerta libera 

Sottoscrizione € 10 in cambio di un libro e un CD di Fuori Binario.

Grembiuli fatti dalle camicie, bracciali dalle forchette e lampade dalle caffettiere … questo e molto altro per i vostri regali di Natale alla Bottega ArteFuoriBinario in Via Gioberti 5r (lato Piazza Alberti).
Vi Aspettiamo.

 

Già!?! non mi sembra vero, ma sono passati 19 anni

Tanti se si contano i giorni i mesi le ore, ma ogni volta che arriviamo a fare il giornale nuovo ci ritroviamo a dare le stesse notizie anzi, la forbice tra privilegiati ed esclusi si allarga sempre più, la casta abita le torri e ai poveri restano i marciapiedi e ormai neppure quelli perché rappresentano “degrado e vergogna”, sciupano la città “vetrina” e vengono allontanati da assessorati alle politiche sociali che inviano squadre di poliziotti.
Tutto questo in una realtà non solo fiorentina, che vede quotidianamente sgretolarsi la sicurezza sociale, i diritti primari: residenza, cittadinanza, casa, lavoro, i servizi pubblici come sanità e scuola gettati nel calderone della privatizzazione a vantaggio della speculazione.
Diciannove duri anni, nella lotta alle discriminazioni sociali, sostenute dalla stampa di regime che istiga volentieri odio e razzismo, noi continuiamo l’impegno come informazione indipendente autofinanziata ed autogestita, anche sostenuti dalle altre forze dal basso a pubblicare le nostre pagine che vogliono essere anche denuncia di una politica sempre più lontana dai cittadini.
Tutto ciò sicuramente è grande merito dei nostri lettori, che oltretutto sostengono in questo modo le persone dalle quali prendono il giornale e le spese che ci permettono ancora di esistere.

Mariapia

 Ringraziamo in particolare le nostre tipografie
per la loro disponibilità e la loro pazienza.
Tipografia Nuova Cesat
e Tipografia Idealpress